Verderame realizza progetti legati al restauro, alla conservazione e allo studio del manufatto artistico mediante indagini diagnostiche, con specifica attenzione ai dipinti mobili e murali.

Per ogni singolo progetto l’Associazione è in grado di creare uno specifico team avendo nell’organico professionisti altamente qualificati. Attraverso la ricerca, lo studio e l’aggiornamento continuo dei soci che vi lavorano, vengono elaborate soluzioni all’avanguardia nelle diverse fasi del restauro con l’obiettivo di garantire la conservazione dei restauri nel tempo.

Restauro

Particolare attenzione è rivolta alla scelta di prodotti e metodologie rispettose dell’opera, dell’uomo e dell’ambiente, come l’uso del laser nella pulitura, l’applicazione dei telai di acciaio con molle ad espansione automatica (versione moderna del telaio Rigamonti), la foderatura mist lining applicata a freddo e sotto vuoto, il ritocco pittorico eseguito con i colori a vernice per il restauro di nuova generazione, l’uso di vernici a base di resina a basso peso molecolare.

Diagnostica

Verderame, grazie alla cooperazione con società partner che si occupano di diagnostica, collabora a progetti di ricerca e di innovazione tecnologica.

Lo studio delle opere d’arte si avvale da decenni di metodologie scientifiche che consentono di approfondire la natura dei materiali e di conseguenza di contribuire alla conoscenza delle opere e delle tecniche esecutive, alla caratterizzazione dello stato di conservazione e ad individuare prassi di restauro rispettose dei materiali.